giuliasavorani news about contact


diagrams    |   book    |   slide projection    |    slide collage in light box   |    2018

During some days I observed the moment of power in my daily life, power exerced on me or by me. At the same time I tried to limit my comunications. I have observed some rules and register the movement of power in graphics. The set was the most daily ambience, my house, that I deconstructe in the photography, just as the feeling of power that we common referes to our most intimate spaces. The result is a book with my reflection on power and comunication presented in an installation with slide photos.

Gli schemi sono la rappresentazione dei momenti di potere che ho registrato nella vita quotidiana e intima, considerando i rapporti con persone, animali, cose o altro. Possono essere letti nei due sensi. Sull’orizzontale sono segnate le ore del giorno e sulla verticale il grado di potere da zero a dieci. Nella parte superiore in giallo il potere dell’altro su di me. Nella parte superiore in verde il potere mio sull’altro. I momenti di oscillazione maggiore sono momenti di forte interazione tra me e altro, sono un continuo rimando. A volte i pasti sono potere mio a volte potere della fame che ho considerato come altro. In questo senso si pone la domanda di come classificare il sonno o altri momenti del giorno in cui il corpo determina delle azioni o altri momenti in cui le convenzioni sociali determinano un’azione. Si tratta delle distanze interiori tra corpo, volontà, desideri, pensieri e necessità, tra le varie parti dell’interiorità. La migliore rappresentazione sarebbe quindi una linea in continua oscillazione, sia per i rapporti con altro fuori di sé sia con altro interno o con l’esterno assorbito.

Iuav    |    Ca' Tron, Venezia   |   2018



<

© 2019 · all right reserved / © all content on the site is the work of Giulia Savorani and cannot be use or distributed without written consent by the artist.